ALDISIO FOOTBALL CLUB

Oggi voglio dedicare un pensiero a tutti quegli amici di Catanzaro, con i quali ho condiviso ore e ore della mia vita, a giocare a pallone al campetto della scuola elementare “‘Aldisio”… butto giù un po’ di ricordi…spero che qualcuno li legga, e che si faccia due risate pensando a quante ne abbiamo passate insieme…
quando tutto iniziava scavalcando con agilità il muretto con ringhiera del campetto…

  • le pallonate in testa agli sventurati motociclisti, con rischio di catafotterli per strada…
  • le pallonate dentro il negozio di arredamento, con annessi i seguenti rischi:
    • distruzione di vasi cinesi e mobili antichi dal valore inestimabile;
    • distruzione di specchi stile luigi xvi, con conseguente sfiga galattica per 7 anni;
    • rabbia incontrollabile del proprietario del negozio, che in preda a violenti raptus di follia omicida, ci squartava sistematicamente il supersantos…
  • pallone sotto le macchine: e chi cacchio ci si infilava sotto per riprenderlo????
  • il pallone a fondo discesa…per recuperarlo toccava chiamare un taxi…
  • pallone sul balcone del custode, che assomigliava a Frankenstein. ci voleva un coraggio da leoni per andargli a bussare (soprattutto alle tre del pomeriggio, quando l’orco schiacciava un pisolino…)…
  • il pallone bucato, da tiro potentissimo o più probabilmente da spigolo di muro…e giù con la colletta per arrivare alle fatidiche 3500 lire, per ricomprarlo…
  • i mitici tiri a pallonetto di Alessio, stile Holly e Benji, che scavalcavano centrocampo, difesa, portiere, muretti, staccionate, cancelli, e finivano inesorabilmente in goalsssssss;
  • le bevute in 20 alla stessa bottiglia e sticazzi alle infezioni, alla saliva ecc ecc.
  • le ginocchia sbucciate, ferite e cicatrici, vanto per noi ragazzini…
  • le sfide a “scalare” o alla “tedesca”, le sfide ai rigori…
  • ognuno di noi che immaginava di essere un calciatore famoso…

ragazzi, che bei tempi…

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...