auguro a te che leggi…

Di non accontentarti mai. Di non lasciare che chiunque ti dica chi sei, che cosa vuoi, che cosa devi fare, che cosa ti meriti. Di riempire questa vita di senso, senza lasciarti sopraffare da questa ricerca. Di sorridere e ridere di cuore, almeno un po’, ogni giorno. Di cercare la tua luce nella luce degli occhi che puoi incontrare nell’altro, quando decidi di alzare lo sguardo. Di camminare dritto e fiero, alzare la testa e portare al mondo, con orgoglio, ciò che sei, senza però dimenticare il valore sacro dell’umiltà. Mi sento la cugina povera di Kipling, ma oggi ho talmente tanta luce nell’anima che se non la condivido scoppio. Felice cammino a te che leggi.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...